NOTTE – Mooker

“Notte” racconta una storia che nasce in una notte molto particolare; si tratta della sera del
del 24 agosto 2016 alle 3:36 con la prima forte scossa di terremoto che colpì Amatrice e le zone circostanti. La canzone è caratterizzata da un groove incalzante dall’inizio alla fine, con la cassa che si sposa perfettamente con la linea di basso; è un pezzo travolgente, non lascia respiro. Come d’altronde il momento vissuto in quella notte.

Spiegano gli artisti a proposito del brano: «Ci piace molto l’idea di aver prodotto un singolo un po’ ruvido. Siamo cresciuti col rock sporco e le asperità sonore delle piccole produzioni (soprattutto quelle casalinghe) ci hanno sempre affascinato. Crediamo di aver reso giustizia a questa filosofia in fase di produzione e di mix del pezzo. I prossimi singoli saranno anche più cattivi».

Il videoclip del brano è stato girato da Matteo Salpini a novembre 2020. Nelle città di Fermo e Porto San Giorgio. Una vera e propria battaglia per le limitazioni imposte dai Dpcm e dagli orari di lavoro. Hanno scelto volutamente di raffigurare un inseguimento che forse non è la prima cosa che viene in mente ascoltando il brano. L’immagine che volevano era quella dell’inseguimento e della ricerca di qualcosa di bello e Notte parla proprio di questo.

Link per l’ascolto di Notte, il nuovo singolo dei Mooker: https://spoti.fi/38hMVuZ

Facebook: https://www.facebook.com/mooker.music
Instagram: https://www.instagram.com/mooker_music/